ROSSINI, WAGNER E ŠOSTAKOVIC
Auditorium di Milano Fondazione Cariplo
Stagione Sinfonica
Abbonamenti
D
E
F
G
H
I
Programma Durata: 90 min
Richard Wagner Siegfrieds Rheinfahrt da "Il Crepuscolo degli dei"
Gioachino Rossini Ouverture da "Guglielmo Tell"
Dmitrij Šostakovič Sinfonia n. 15 in La maggiore op. 141

Dopo aver attraversato le più travagliate avventure musicale del Novecento, Dmitri Šostakovič si congeda dalla forma sinfonica con un brillante omaggio al XIX secolo: dall’incontenibile energia rossiniana alla maestosità wagneriana, la Sinfonia n. 15 unisce due opposti protagonisti dell’800 in un gioco di reminiscenze e citazioni per un estremo e definitivo saluto al mondo della musica.

 

CONFERENZA PRIMA DEL CONCERTO

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, Foyer della balconata
Venerdì 18 maggio, ore 18.00 - ingresso libero

Echi e reminiscenze ottocentesche nell’ultima Sinfonia di Šostakovič

Relatore Matteo Marni

Nei primi anni '70 Šostakovič compone la Sinfonia n. 1, con cui chiude il proprio ciclo sinfonico guardando a due protagonisti dell'Ottocento operistico, Rossini e Wagner. Ricercheremo tra le pagine di Šostakovič la leggerezza spiritosa di Rossini e la monumentalità di Wagner, vedremo inoltre come un compositore novecentesco riesce a farsi influenzare da stilemi vecchi di un secolo. Sarà anche l'occasione propizia per una divagazione rossiniana in occasione del 150° della morte.

Interpreti
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
  • Direttore Oleg Caetani

Sponsor

Altri eventi

9 Settembre LE INVENZIONI DI ZELENKA
Direttore Ruben Jais
16 Settembre a partire da 14,00 laVerdi alla Scala
Direttore Claus Peter Flor