ELGAR E PROKOF'EV
Auditorium di Milano Fondazione Cariplo
Stagione Sinfonica
Abbonamenti
A
B
C
F
G
H
I
Programma Durata: 70' ca.
Edward Elgar Concerto per violoncello e orchestra in Mi minore op. 85
Sergej Prokof'ev Suite da "Romeo e Giulietta"

Nel 1919 Elgar si era abbandonato all’elegiaco canto del violoncello in un estremo saluto all’intimità romantica; due decenni dopo Prokof’ev avrebbe segnato un momento di svolta nel XX secolo trasformando la tragedia di Shakespeare in un balletto di vibrante e poderosa plasticità: dall’Inghilterra alla Russia stalinista, Claus Peter Flor ci racconta le tensioni del Novecento tra due guerre, in costante bilico fra tradizione e modernità, fra passato e futuro, alla ricerca di un proprio linguaggio.


L'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e il Movimento Nazionale Istria Fiume e Dalmazia, partecipano venerdì 15 febbraio al Concerto dell'Orchestra Verdi in occasione del "Giorno del Ricordo"

Interpreti
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi

Altri eventi

22, 24 Febbraio a partire da 16,00 PROKOF'EV, STRAVINSKIJ E TABAKOVA
Direttore e Solista Maxim Rysanov
23 Febbraio a partire da 7,50 PULCINELLA E LA COLOMBINA ELETTRONICA
Direttore Kirill Vishnyakov