ŠOSTAKOVIČ E STRAUSS
Auditorium di Milano Fondazione Cariplo Fondazione Arturo Toscanini
Stagione Sinfonica
Abbonamenti
D
E
F
G
H
I
Programma Durata: 100' ca.
Dmitrij Šostakovič Concerto per violino e orchestra n. 1 in La minore op. 77
Richard Strauss "Eine Alpensinfonie" (Sinfonia delle Alpi) op. 64

L’Orchestra Verdi e la Filarmonica Arturo Toscanini di Parma si uniscono sotto la direzione di Jader Bignamini per un eccezionale concerto sinfonico interamente dedicato alla musica del Novecento di Dmitri Šostakovič e Richard Strauss. Nella loro assoluta diversità e lontananza culturale, le loro voci e i loro stili hanno accolto, con esiti stupefacenti, i molteplici e spesso incompatibili volti della storia e della musica di quel secolo tra realismo e idealismo, tra avanguardia e tradizione. 


Conferenza prima del concerto   
Auditorium di Milano - Foyer della balconata

venerdì 24 maggio 2019 ore 18.00 Ingresso libero

Strauss e l'enigma della Alpensinfonie - Relatore Matteo Marni

La Alpensinfonie, rappresenta per Strauss un ritorno alla pratica sinfonica dopo i successi di Salomè ed Elektra. Il significato di questa imponente partitura rimane un enigma: momento di crisi e ripensamenti? Estrema dichiarazione di appartenenza al mondo del romanticismo tedesco giunto ormai al suo termine naturale? Certo è che siamo alle prese con qualcosa di molto più profondo del semplice racconto in musica di una giornata sulle amate montagne bavaresi. Le suggestioni iconografiche ottenute da un uso sorprendente dell’orchestra sono mutuate dal retroterra filosofico di Schopenhauer e Nietzsche.

Interpreti
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi - Filarmonica Arturo Toscanini
  • Violino Francesca Dego
  • Direttore Jader Bignamini

In coproduzione con