BIRD, IN VOLO VERSO L'INFINITO

1940: Charlie Parker e il Bebop

Auditorium di Milano a cura di Alessandro Cerino
C'era molte volte il Jazz
Abbonamenti
Estate 2017
Programma Durata: 80 minuti

Con Charlie Parker, titano della musica tra le due guerre, il jazz smette di essere musica di intrattenimento, sganciandosi dal concetto di compiacere i bianchi. il Be Bop è forse la prima vera espressione di pura arte musicale che il jazz esprime. A Bird e ai suoi compagni, Dizzy, Bud, Fats, si fa risalire l’inizio del jazz moderno. Sandro Cerino ha fortemente vissuto e assimilato quest’epoca collaborando a lungo, fra l’altro, con Tony Scott il primo vero clarinettista di Be bop che aveva iniziato la sua carriera suonando proprio con Charlie Parker!

Interpreti
  • Sax Alto, Cl. Basso, Flauto, arr. Alessandro Cerino
  • Tromba Sergio Orlandi
  • Pianoforte Claudio Angeleri
  • Contrabbasso Sandro Massazza
  • Batteria Stefano Bertoli