IN PRINCIPIO ERA LA VOCE

Storia della prima espressione artistica di Jazz

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo a cura di Alessandro Cerino
C'era molte volte il Jazz
Abbonamenti
Estate 2017
Programma Durata: 80 minuti

Il Jazz fonda le sue origini proprio nello strumento voce. La voce è stata la prima espressione del jazz, prima che agli schiavi delle piantagioni di cotone fosse permesso di acquistare e possedere strumenti. Dal canto libero, dal blues di Bessie Smith a Billie Holiday ancora oggi commovente e profonda ispirazione dei cantanti moderni, a Ella Fitzgerald e Sarah Vaughan, pioniere del bop, Betty Carter, Jon Hendriks, Sheila Jordan, Carmen McRae, voci che al tempo stesso hanno ispirato l'espressività degli strumentisti, e hanno emulato il fraseggio e l’agilità degli strumenti musicali. Vedremo anche i gruppi musicali come il trio Lambert-Hendricks-Ross o i contemporanei Manatthan Transfert senza tralasciare il nostro all’epoca avanguardisti Quartetto Cetra. Daniela Panetta una delle più interessanti e attive cantanti contemporanee, didatta e formatrice insegnanti di canto, collaboratrice di Michelle Hendricks ( figlia di Jon!!) ci condurrà attraverso la storia e gli stili della voce nel jazz. Interverranno a farci rivivere le atmosfere dei Vocal Ensemble alcuni ospiti vocali con arrangiamenti curati dalla stessa Panetta e da Alessandro Cerino

Interpreti
Daniela Panetta Quartet - arr. Alessandro Cerino e Daniela Panetta
  • Voce Daniela Panetta
  • Pianoforte Fabrizio Bernasconi
  • Contrabbasso Roberto Piccolo
  • Batteria Massimo Pintori
  • Sax, Clarinetto, Flauto Alessandro Cerino
  • Voce ospite Ermanno Principe

Con il sostegno di

Altri eventi

16, 17 Novembre a partire da 15,00 NOSFERATU LIVE CONCERT
18 Novembre a partire da 18,00 FIORENZO CARPI