BEETHOVEN, HAYDN E MOZART
Auditorium di Milano Fondazione Cariplo
Stagione Sinfonica
Abbonamenti
A
B
C
F
G
H
I
Programma Durata: 80 min
Ludwig van Beethoven Ouverture da "Egmont" op. 84
Franz Joseph Haydn Sinfonia Concertante in Si bemolle maggiore op. 84
Wolfgang Amadeus Mozart Sinfonia n. 41 in Do maggiore K 551 Jupiter

Verso Mozart, Haydn e Beethoven: dopo aver esaltato la sinfonia nella sua forma mahleriana alle radici del XX secolo, Claus Peter Flor conduce laVerdi dove tutto ebbe inizio, in quell’Europa tra due secoli capace di accogliere la rassicurante classicità di Haydn e i canti sinfonici dell’ultimo Mozart assieme agli eroici furori del genio beethoveniano.

 

CONFERENZA PRIMA DEL CONCERTO

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo - Foyer della balconata
Giovedì 19 aprile ore 18.00 - Ingresso libero

In collaborazione con Università Cattolica del Sacro Cuore - Note d'inChiostro

Haydn Mozart Beethoven. Sorprese dell'ascolto

Relatore Enrico Reggiani

Tragedia dell'ascolto è il sottotitolo che Luigi Nono concepì per la "azione sonora" del suo Prometeo del 1984. Sorprese dell'ascolto potrebbe, invece, essere il sottotitolo del programma che percorre a ritroso venti anni di Stile Classico, alla riscoperta delle sue origini linguistiche nella Vienna tra Sette e Ottocento. Con la conclusiva sorpresa dell'inaudito legame temporale e culturale tra la mozartiana Sinfonia Jupiter (1788) che segna l'apoteosi della forma sonata, e quell'Egmont goethiano (1787) che Beethoven avrebbe rivisitato compositivamente nella sua celebre Ouverture all'incirca venti anni dopo.

Interpreti
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
  • Violino Nicolai Freiherr von Dellingshausen
  • Violoncello Mario Shirai Grigolato
  • Oboe Luca Stocco
  • Fagotto Andrea Magnani
  • Direttore Claus Peter Flor

Sponsor

Altri eventi

27, 29 Aprile a partire da 16,00 BEETHOVEN E BERNSTEIN
Direttore Jader Bignamini
29 Aprile a partire da 10,00 BRAHMS IV
Violino Domenico Nordio