Orchestra Sinfonica Junior OSJ

ORCHESTRA SINFONICA JUNIOR DE laVERDI (OSJ)

L'Orchestra Sinfonica Junior (OSJ) nasce nell’autunno 2007, in un primo tempo pensata come un unico complesso sinfonico destinato a bambini e ragazzi di età compresa tra nove e diciassette anni.

L’Orchestra Sinfonica Junior debutta in Auditorium il 7 Giugno 2008. Il successo dell’iniziativa induce gli organizzatori non solo a confermarla e a consolidarla, ma anche a estenderla e a differenziarla. Dall’originario disegno, grazie anche alla proficua ed efficace collaborazione con l’Associazione è Musica Nuova di Trezzo sull’Adda diretta da Elisabetta Broggi, nasce un progetto articolato e differenziato per fasce d’età e per livello tecnico.

Oggi il progetto OSJ accoglie due formazioni: la Baby orchestra per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni, che vanta una composita compagine strumentale, e la Junior Orchestra per studenti di Accademie, Licei musicali e/o Conservatori di musica e, ad ogni nuova stagione, accoglie 90- 110 elementi. “Un’orchestra per ogni età!” è il motto che guida il progetto: permettere a ogni giovane musicista di vivere in prima persona l’esperienza del fare musica insieme, facilitando concretamente questa opportunità con un repertorio appositamente composto in funzione delle effettive capacità tecniche padroneggiate dai giovani musicisti appartenenti a ciascuna delle due formazioni orchestrali.

La pratica sinfonica, invece di essere considerata un punto di arrivo, diviene così il punto di partenza del percorso di formazione musicale di ogni bambino e di ogni ragazzo. Oltre ai concerti straordinari, entrambe le compagini oggi sono chiamate ad arricchire la programmazione della stagione concertistica della Verdi. La Junior si esibisce regolarmente nella rassegna “Crescendo in Musica”. La Baby ha debuttato nel 2016 con un nuovissimo progetto “Musica da Cameretta” presso lo spazio M.A.C. dedicato ad un pubblico di piccolissimi spettatori. Una rassegna senza palco né ostacoli tra orchestra e pubblico, dove i piccoli esecutori e i piccoli ascoltatori possono condividere la magia della storia che si fa musica.

A questa nuova iniziativa LaVerdi ha dedicato uno spazio speciale con tre concerti inseriti nella stagione 2017 2018. Dall’ottobre 2011, la OSJ è diretta dal Maestro Pilar Bravo ed è seguita dalle prime parti dell’Orchestra Sinfonica e dai tutor dell’Associazione è Musica Nuova. Nell’estate 2010, con la prima masterclass organizzata a Belgrado con The Youth Symphonic Orchestra (Orchestra Sinfonica Giovanile di Belgrado) nasce il progetto Giovani Consonanze, oggi alla settima edizione, con lo scopo di diffondere e promuovere la cultura musicale inseguendo un ideale di alto valore sociale, creando autentici legami di amicizia fra giovani di lingue e di costumi diversi attraverso la condivisione di esperienze formative e qualificanti. Dal 2010 le masterclass si sono svolte in Serbia, Slovenia, Inghilterra, Spagna, Russia e per 2 anni in Italia (Desenzano e Castelsardo).

 

CONTATTI

CIDIM, Comitato Nazionale Italiano Musica - è Musica Nuova