• Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Instantencore
  • Iscriviti alla Newsletter








Nato a Milano nel 1980, inizia precocemente un’eclettica formazione culturale e artistica: dopo aver conseguito il Diploma di Arte drammatica presso l'Accademia dei Filodrammatici di Milano, si laurea in Lettere presso l'Università Statale di Milano (con specializzazione in Istituzioni di regia). L’avvio della carriera teatrale è nelle vesti di attore di prosa, cantante di musical e assistente alla regia (2003, a fianco di Gianfranco De Bosio).

Debutta quindi come cantante lirico nel gennaio 2006, iniziando così una serie di esperienze su palcoscenici prestigiosi (Teatro Carlo Felice di Genova, Orchestra Verdi di Milano, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Comunale di Bologna, Emilia Romagna Festival) esibendosi in diversi ruoli sotto la guida di importanti nomi della direzione d’orchestra e della regia nelle più note opere di repertorio. Tra i direttori con cui ha collaborato: Riccardo Frizza, Renato Palumbo, Giuseppe Grazioli, Eliahu Inbal, Roberto Abbado, Nicola Luisotti, Michele Mariotti. Tra i registi più noti: Lamberto Puggelli, Damiano Michieletto, Andrej Serban, Andrea De Rosa, Davide Livermore, Pierluigi Pizzi, Gabriele Lavia, Federico Tiezzi.

Nell’ambito della musica antica vanta l’esecuzione di diverse Cantate e del Magnificat di J.S.Bach (presso la Chiesa Luterana di Milano con la direzione del M°Ruben Jais), L’Orfeo di Monteverdi diretto da Andrea Marcon, La Dafne di Marco da Gagliano diretto da Gabriel Garrido. Nel marzo 2008 è il suo apprezzatissimo debutto al Teatro Comunale di Bologna ne The Beggar’s Opera, regia di Lucio Dalla, nel ruolo del protagonista Macheath. Nel Febbraio 2009 debutta il ruolo di Florestan nel Fidelio Off, spettacolo tratto dall'opera di Beethoven al Teatro Valli di Reggio Emilia, regia di Francesco Micheli. Nel Gennaio 2010 è Orfeo, in un adattamento di Bruno Moretti dell’opera di Monteverdi, eseguito nei Teatri di Modena e Ferrara. A Luglio 2010 canta la Misa Criolla e la Navidad Nuestra di Ariel Ramirez, diretto dal M° Luis Osejo al Festival di Ljubliana e al Festival Internazionale di Santander. Nel novembre 2010 canta il ruolo di Goro nella Madama Butterfly del Teatro Pergolesi di Jesi, regia di Fabio Ceresa, direttore Nicola Marasco. I suoi impegni successivi sono al Teatro Regio di Torino nell'opera contemporanea Pinocchio di Pierangelo Valtinoni e nel festival milanese "Notturni in Villa" dove canta il ruolo del Duca di Mantova in una piece teatrale ispirata al Rigoletto di Giuseppe Verdi. Debutta quindi il ruolo protagonista nel Samson et Dalila di Camille Saint Saens al teatro Megaron di Thessaloniki, con la regia di Michal Znaniecki.

made with Web Hat Content management System